POLIAMBULATORIO CENTRO NAVALE FORMIA

Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia

Sezione di Formia

NUOVE DISPOSIZIONI PER PRENOTAZIONI AMBULATORIALI DA MAGGIO 2019

 

 

Carissimi soci, si riporta di seguito la nota inviata dal Centro Navale, Ufficio Sanitario, Sezione Poliambulatorio:

"""Nel contesto degli ultimi provvedimenti normativi riguardanti il Servizio Sanitario del Corpo, in data 13 novembre 2018 è stata sottoscritta una CONVENZIONE, fra il Corpo e il Fondo Assistenza per Finanzieri, che, in ossequio a quanto previsto dal D.M. del Ministro dell’economia e delle finanze datato 10 maggio 2018, indica le modalità attraverso cui le strutture poliambulatoriali dovranno erogare prestazioni a tutela della salute degli appartenenti al Corpo, in servizio ed in congedo, e dei relativi familiari.

In merito, quale primo e fondamentale atto da assumersi nel novellato contesto, la Direzione di Sanità del Comando Generale della Guardia di Finanza ha elaborato, d’intesa con il citato Ente, un Piano Sanitario Triennale 2019-2021 che fissa i parametri e le modalità di gestione dei servizi poliambulatoriali, nonché gli obiettivi da raggiungere.

Ciò premesso si rappresenta che, a far data dalla presente 16/04/2019, hanno diritto ad accedere ai servizi erogati dal Poliambulatorio di Formia:

. il militare in servizio ed il coniuge convivente;

. il militare in congedo , con almeno 9 anni di servizio, ed il coniuge convivente;

·   gli orfani di appartenenti al Corpo fino a 26 anni di età o comunque inabili al lavoro o in presenza di documentate situazioni di particolare indigenza;

·   i vedovi/e di appartenenti al Corpo che non abbiano contratto nuove nozze, anche se soltanto con rito religioso e che non siano conviventi more uxorio      o c.d. unioni civili;

·   i coniugi di appartenenti al Corpo, non conviventi, per un massimo di 3 visite anno pro-capite (non hanno diritto i coniugi divorziati);

·   i figli degli appartenenti al Corpo fino a 26 anni di età o, comunque, inabili al lavoro o fiscalmente a carico per un massimo di  3 visite anno pro-capite;

·   i genitori degli appartenenti al Corpo per un massimo di 2 visite anno pro-capite;

·   fratelli e sorelle degli appartenenti al Corpo, purché conviventi per un massimo di 1 visita anno pro-capite;

·  parenti ed affini entro il II grado anche se non conviventi, in presenza di istanze relative a documentate situazioni di particolare indigenza o                         all’ accertamento e cura di patologie di particolare gravità, previa autorizzazione del competente Capo Ufficio Sanitario.

 

La mancata presentazione dell’utente a visite/esami diagnostici già prenotati (c.d. “drop out”) riverbera effetti negativi sull’ efficiente funzionamento del sistema. Pertanto la visita prenotata può essere disdetta, senza alcun effetto, entro le 48 ore antecedenti la data prevista. Richieste avanzate oltre tale termine saranno accolte solo in casi adeguatamente motivati, previa valutazione del Capo Ufficio Sanitario. In caso di primo episodio di assenza non giustificata, si procederà a richiamare l’interessato al rispetto dei prescritti obblighi comportamentali, nel caso di reiterazione sarà, temporaneamente limitata, per un periodo di 2 mesi, la possibilità di effettuare ulteriori prenotazioni.

In attesa che venga adeguato il software gestionale per le prenotazioni INFOPOL in uso preso questo Poliambulatorio la metodologia di prenotazione, al momento, resterà invariata. Prenotata la visita per l’avente diritto appartenente ad una delle categorie sopra scritte, per poter effettuare la visita, bisognerà esibire all’ accettazione obbligatoriamente:

1. la prescrizione medica con cui si è richiesta la visita/esame riportante il quesito diagnostico utile, inoltre, allo specialista che dovrà erogare la                prestazione (non verrà trattenuta);

2.  il foglio di accettazione della visita, pervenuto via mail o consegnato a mano, (solo per il servizio di prelievo per analisi chimiche e di laboratorio            dovrà essere riportato ad opera dell’utente anche l’indirizzo mail dove si vuole che venga recapitato il referto oltre che la data di nascita di chi effettua         la prestazione);

3. l’autocertificazione e il consenso al trattamento dei dati personali, debitamente compilati e firmati a seconda della tipologia di utente ( di cui i modelli          completi con l’informativa sulla privacy sono allegati alla presente comunicazione All.1 e presenti sulla pagina intranet del Poliambulatorio del  entro          Navale); I modelli possono essere richiesti nella sezione ANFI di Formia.

Per il trattamenti di dati personali effettuati dal Corpo il titolare è da individuarsi nella Guardia di Finanza.

L’Amministrazione potrà effettuare controlli, a campione, per verificare la veridicità dei dati autocertificati dall’ interessato. Dichiarazioni mendaci o falsità in atti saranno perseguiti a norma di Legge."""


Restando sempre a vostra disposizione, per qualunque chiarimento, delucidazione o informazione,  si può contattare telefonicamente il Presidente al nr. 328 4780 546 o al nr. 350 9132102   o il vice presidente al nr. 347 646 1199  della Sezione ANFI di Formia. Si pregano i soci utenti del Poliambulatorio di attenersi scrupolosamente a quanto riportato nella suddetta nota.

Cordialità                                                                                                                                                                   La Sezione ANFI di Formia


ACCESSO DEL PERSONALE IN QUIESCENZA ALLE PRESTAZIONI MEDICHE PRESSO IL POLIAMBULATORIO DEL CENTRO NAVALE DELLA GUARDIA DI FINANZA IN FORMIA


REGOLAMENTO


  1.  E' riservato al personale in quiescenza il 20% delle prestazioni erogabili dal suddetto Poliambulatorio anche se, in caso di ulteriore disponibilita', il         Servizio Sanitario del Centro Navale, potrà incrementare la suddetta aliquota.
  2.  ll Centro Navale delega la sezione territoriale dell'A.N.F.l di Formia a recepire le istanze di prenotazione prodotte dal personale in quiescenza della       Guardia di Finanza e ad interagire con il Servizio Sanitario del Reparto in intestazione.
  3.  Le prenotazioni si effettuano tutti i lunedi e il giovedì dalla ore 10,00 alle ore 13,00 a partire dal 15 d ogni mese direttamente presso la sede A.N.F.l       di Formia, sita in Via S. Maria del Cerquito snc (ex Enaoli) dove è disponibile ll calendario delle visite.
  4.  i giorni in cui si effettuano le prenotazioni sono pubblicati entro il 15 di ogni mese sul sito www.anfiformia.it o puo' essere direttamente consultato       presso la sede della citata sezione
  5. Possono accedere agli ambulatori medici i militari in quiescenza ed i loro familiari, come da stato di famiglia. Sono da esibire al momento della              prestazione medica i modelli di autocertificazione, reperibili in sezione.
  6. ll personale in quiescenza, non iscritto all' A.N.F.l, deve compilare le apposite autocertificazioni, attestanti sia lo stato di famiglia che il servizio            prestato in Guardia di Finanza. 
  7. ll personale in quiescenza, socio ordinario A.N.F.l, al momento della prenotazione deve esibire la tessera associativa e compilare I'apposita                  autocertificazione attestante il proprio stato di famiglia. I modelli relativi alle citate autocertificazioni sono pubblicati sul sito dell'A.N.F.l di Formia. 
  8. La prenotazione viene acquisita da un socio incaricato dal consiglio direttivo di sezione, e trascritta su un registro vidimato dal presidente,                    contenente i seguenti dati: numero d'ordine, data della prenotazione, ora di prenotazione, nome e cognome del militare in quiescenza che chiede        la visita e suoi recapiti telefonici, nome e cognome del familiare per cui si chiede la visita, gabinetto medico richiesto, data della visita, firma del            richiedente, firma del socio che accetta la prenotazione, note. 
  9. Entro il 30 di ogni mese I'A.N.F.I avra' cura di consegnare al Centro Navale l'elenco dei richiedenti che accederanno alle prestazioni sanitarie per il      mese successivo. 
  10. Le autocertificazioni saranno oggetto di verifiche al fine di valutarne l'autenticita' e la veridicita'.
  11. L'A.N.F.I di Formia individuerà il nome di un referente (che sarà comunicato al Capo Servizio Sanitario) autorizzato a interagire con il Servizio               Sanitario. 
  12. Per il personale in quiescenza sono applicate, in atto, le stesse norme che disciplinano la fruizione del Poliambulatorio da parte del personale in          servizio, fatta eccezione per quanto sopra espressamente specificato.

ELENCO VISITE SPECIALISTICHE

ANGIOLOGIA   DOTT. RICCI

TIPO ESAME

VISITA  -  VISITA + DOPPLER ARTI INFERIORI  -   VISITA + DOPPLER ARTI SUPERIORI   

 

CARDIOCHIRURGIA - ECOGRAFIA    DOTT. IZZO

TIPO ESAME

VISITA + ELETTROCARDIOGRAMMA  + DOPPLER VASI SOVRA-ORTICI - VISITA + DOPPLER AORTA ADDOMINALE


DERMATOLOGIA 1    DOTT. CARDILLO PICCOLINO E.

TIPO ESAME

VISITA - PICCOLO INTERVENTO CHIRURGICO - VISITA CRIOTERAPIA - VISITA + LASER - VISITA + NEVOSCOPIA  

DERMATOLOGIA 2  DOTT. PATRIARCA

TIPO ESAME

 VISITA - CRIOTERAPIA -  LASER - NEVOSCOPIA -PICCOLO INTERVENTO CHIRURGICO    

DIETOLOGIA 1      DOTT.SSA ARNONE I.

TIPO ESAME - CONTROLLO - PRIMA VISITA  

DIETOLOGIA 2      DOTT.SSA SCIARRETTA

TIPO ESAME - CONTROLLO - PRIMA VISITA

DIETOLOGIA 3       DOTT.SSA D'ANZI

TIPO ESAME - CONTROLLO - PRIMA VISITA 



ECOGRAFIA 1         DOTT.SSA D'ALESSIO C.  

TIPO ESAME

ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO - ECOGRAFIA ADDOME INFERIORE - ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE - ECOGRAFIA INTESTINO

ECOGRAFIA MAMMARIA -  ECOGRAFIA TIROIDE-  ECO MUSCOLO SCHELETRICA (PER SEGMENTO) NO ANCA  

ECOGRAFIA 2         DOTT. TESTA  

TIPO ESAME

ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO - ECOGRAFIA ADDOME INFERIORE - ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE - ECOGRAFIA INTESTINO

ECOGRAFIA MAMMARIA -  ECOGRAFIA TIROIDE-  ECO MUSCOLO SCHELETRICA (PER SEGMENTO) NO ANCA 


ELETTROMIOGRAFIA     DR- GIORGINI

ELETTROMIOGRAFIA ARTI INFERIORI -ELETROMIOGRAFIA ARTI INFERIORI + ARTI SUPERIORI  - ELETTROMIOGRAFIA ARTI SUPERIORI  


ENDOCRINOLOGIA        DOTT. ACCARDO

TIPO DI ESAME    -   VISITA + ECOGRAFIA 

ESAMI CARDIOLOGICI  DOTT. IZZO

TIPO ESAME: ECOCARDIOGRAMMA - HOLTER CARDIACO, HOLTER PRESSORIO, DOPPLER VASI SOVRAORTICI 

FISIATRIA E MEDICINA DELLO SPORT     DOTT. DE MARTINO P.

TIPO DI ESAME 

FISIATRIA - IDONEITA' SPORTIVA AGONISTICA (ESIBIRE ESAME URINE)- IDONEITA' SPORTIVA NON AGONISTICA  

FISIOTERAPIA     DOTT.SSA   DE MEO MARIA CRISTINA

PRIMA VISITA (OBBLIGATORIA INIZIO TERAPIA)

TIPO DI ESAME  ELETTROTERAPIA ANTALGICA E DI STIMOLAZIONE - INFRAROSSI - IONOFORESI - KINESITERAPIA SEGMENTARIA - LASERTERAPIA- MAGNETOTERAPIA -MASSOTERAPIA - TAPING (APPLICAZIONE CEROTTO)   

GINECOLOGIA 1    DOTT. SSA    D'ELIA C.

TIPO DI ESAME

CONTROLLO PAP TEST, VISITA,

VISITA + ECOGRAFIA GINECOLOGIA, + TAMPONE VAGINALE, VISITA +  PAP TEST,


GINECOLOGIA 2    DOTT.SSA     MARAGNO

CONTROLLO PAP TEST, VISITA,
VISITA + ECOGRAFIA GINECOLOGIA, + TAMPONE VAGINALE, VISITA + PAP TEST,

GINNASTICA POSTURALE      DOTT. BOSCO M.
PRIMA VISITA  - GINNASTICA PERSONALIZZATA 


GINNASTICA POSTURALE       DOTT. MICELI V..
PRIMA VISITA - GINNASTICA PERSONALIZZATA  


LOGOPEDISTA     DOTT. SSA  PASQUINI S.

PRIMA VISITA CONTROLLO  

OCULISTICA   DOTT. PETAGNA G.

VISITA COMPLETA  

ORTOPEDIA  DOTT. DI GIORGIO.

VISITA  

OTORINOLARINGOIATRIA    D. MIRRA N.
VISITA  - VISITA + ESAME AUDIOMETRICO + ESAME VESTIBOLARE - VISITA + ESAME AUDIOMETRICO - VISITA + ESAME VESTIBOLARE 


PEDIATRA    DOTT SUPINO C.

VISITA + BILANCIO SALUTE 

PNEUMOLOGIA 1  (test allergeni) DOTT. DI CATERINO 

TIPO DI ESAME: PRIK TEST, SPIROMETRIA,VISITA, VISITA+ PRIK TEST,VISITA SPIROMETRIA, VISITA+ SPIROMETRIA + PRIK TEST. 

 

PSICOLOGIA        D.SSA RUSSO F.

TIPO DI ESAME

CONSULENZA COPPIA/FAMILIARE - CONSULENZA SINGOLA  


RIEDUCAZIONE MOTORIA SEMPLICE OSTEOPATICA  D.SSA    RICINIELLO I.

TIPO DI ESAME: VISITA OSTEOPPATICA 

RIEDUCAZIONE MOTORIA SEMPLICE OSTEOPATICA DOTT. MASTANTUONO

TIPO DI ESAME: VISITA OSTEOPPATICA 


UROLOGO   DOTT. PISTONE
TIPO DI ESAME: VISITA UROLOGICA




LOTTI ANALISI CLINICHE E DI LABORATORIO


LOTTO A: CHECK UP GENERALE

PRELIEVO VENOSO, ESAME URINE,AZOTEMIA,GLICEMIA,COLESTEROLO, TRIGLICERIDI, COLESTEROLO LDL, COLESTEROLO HDL, EMOCROMO COMPLETO, CREATININA EMATICA, TRANSAMINASI GOT, GPT, GAMMA GT, SIDEREMIA, BILIBURINA TOTALE E FRAZIONATA, URICEMIA, NA, K, VES, TAS.  

LOTTO B:  ANEMIA

TRANSFERRINA, FERRITINA, VITAMINA B12, ACIDO FOLICO, SIDEREMIA, ELETTROFORESI EMOGLOBINA.

LOTTO C1: GINECOLOGICO 1

FSH, LH, 17 BETA ESTRADIOLO, PROGESTERONE, PROLATTINA,  PT, PTT, FIBRINOGENO, ANTITROMBINA III.

LOTTO C2: GINECOLOGICO 2
CEA, ALFA FETO, HE4, AMH, CA125, CA19.9.

LOTTO D: FUNZIONALITA' DEL FEGATO

QUADRO PROTEICO, AMILASI, LIPASI, FOSFATASI ALCALINA, HBS AG, HCV, HBC AB.

LOTTO E:  FUNZIONAMENTO TIROIDEO COMPLETO

FT3, FT4, TSH, TIREOGLOBULINA ABS, TIREOGLOBULINA, TPO, CALCITONINA, CALCEMIA, VITAMINA D, PARATORMONE INTATTO.

LOTTO F: PROVE REUMATICHE

PCR, REUMA TEST, WAALER ROSE, ANA, ENA.

LOTTO G: PRINCIPALI ALLERGIE + 8 ALLERGENI A SCELTA.

IGE TOTALI, RAST: 8 ALLERGENI A SCELTA

LOTTO H: CELIACHIA

ANTI TRANSGLUTAMINASI IGA, ANTI TRANSGLUTAMINASI IGG, ANTI ENDOMISIO IGA,  ANTI GLIADINA IGA, ANTI GLIADINA IGG, IGA TOTALI, CALPROTECTINA FECALE, ESAME PARASSITOLOGICO DELLE FECI, HELICOBACTER PYLORI FECI.

LOTTO I: TEST UTILE ALLA PREVENZIONE DEL DIABETE  

HB GLICATA, INSULINA, MICROALBUMINURIA.

LOTTO L:   INTOLLERANZE ALIMENTARI

- 100 ALIMENTI

LOTTO M: PATOLOGIE TUMORALI MASCHILI

PSA TOTALE, PSA FREE, RAPPORTO PSA FREE/TC, FERRITINA, SANGUE OCCULTO NELLE FECI, CA19.9, CEA, AFP.

LOTTO N: INFEZIONI URINARIE
URINOCULTURA CON EVENTUALE ANTIBIOGRAMMA.

LOTTO O: SALUTE DEL CUORE E DEI VASI SANGUIGNI

 FIBRINOGENO, CK-MB MASSA,  D-DIMERO, PROTEINA C REATTIVA, NT-PRO- BNP, LDH, OMOCISTEINA, PT,PTT.

 

site by Lgt Antonio Treglia